kalms side effects

I grandi botti del mercato europeo fino ad ora

I grandi botti del mercato europeo fino ad ora

All’incirca a metà del calciomercato, i colpi realizzati a livello europeo sono già di un certo spessore e in alcuni casi i club non hanno badato a spese per aggiudicarsi la stella desiderata, perché si sa che per vincere la Champions o il proprio campionato c’è bisogno di top player.

Partiamo da Luis Suarez, il fortissimo attaccante uruguayano passato dal Liverpool al Barcellona per l’imponente cifra di 81 milioni di euro, ma il Real Madrid ha risposto prontamente, volendo mantenere la supremazia in Europa, con il talento colombiano James Rodriguez, esploso al Mondiale e pagato poco meno di 80 milioni al Monaco.

Di certo ora gli incroci fra blaugrana e blancos saranno ancora più avvincenti e pieni di talento, sia nei confini nazionali che in quelli internazionali, come confermato da bookmakers quali betclic ed altri.

Fra i colpi più cari del mercato non poteva mancare il PSG dello sceicco Al-Khelaifi, con l’acquisto del difensore brasiliano David Luiz dal Chelsea, per la cifra di 49,5 milioni di euro.

Il Chelsea, fatta questa vendita, si è “consolato” con due colpi di un certo spessore tecnico ed economico, stiamo parlando dell’attaccante brasiliano (naturalizzato spagnolo) Diego Costa, prelevato dall’Atletico Madrid per 38 milioni di euro e di Fabregas, lui invece spagnolo doc, rilevato dal Barcellona con 33 milioni.

La premier di certo non bada a spese, quando si tratta di investire, infatti anche l’Arsenal ha stanziato ben 37,5 milioni per arrivare all’attaccante cileno Alexis Sanchez, che era l’oggetto del desiderio di Wenger.

Oltre a questo giocatore, molti rumors di mercato darebbero il manager dei londinesi in procinto di spendere circa 25 milioni anche per Balotelli, ma per ora sembra sia il giocatore a chiedere un ingaggio fuori portata.

Tornando ai grandi acquisti già effettuati, va notato anche il Manchester United, che con l’arrivo di Van Gaal si è assicurato Luke Shaw dal Southampton, per 37,5 milioni e Ander Herrera, dall’Athletic Bilbao per 36 milioni.

I reds stanno cercando di ripartire alla grande con un nuovo ciclo ed è possibile che peschino anche in Italia, con Vidal che è l’obbiettivo di calciomercato n.1, per lui sarebbero pronti fra i 45 e i 55 milioni.

Gli altri colpi più costosi sono: Lallana al Liverpool per 31 milioni, quello made in Italy fra Verona e Roma di Iturbe, con il costo complessivo dell’operazione che è stato di 28,5 milioni, ma anche il fresco campione del Mondo Kroos dal Bayern al Real Madrid per 25 milioni e Felipe Luis, passato per la stessa cifra dall’Atletico al Chelsea.

Author: redazione

Share This Post On